Gli itinerari più belli del mondo da percorrere in bicicletta

Il vento in faccia, il sole sulla pelle, la natura tutta intorno, ecco come visitare il luoghi più belli del mondo: in bicicletta! Le alternative sono tante sia semplici, sia difficili, l’importante è lo spirito d’avventura! Vogliamo partire?

Europa

Un bellissimo itinerario parte dalla pianeggiante Amsterdam e raggiunge le incantevoli dune del Mare del Nord. Lungo questo percorso ciclabile, adatto a tutti perché completamente in piano, s’incontrano romantici mulini a vento e colorati porticcioli ricchi di storia. Il bello di questo itinerario è che ci si può fermare dove e quando si vuole, è facilissimo trovare locande o luoghi dove soggiornare per la notte, poiché la bicicletta, in Olanda, è uno dei mezzi più utilizzati che hanno precedenza su tutto.

Per i romantici, la Francia offre diverse soluzioni, fra cui il sentiero che da Orleans porta a Blois, Tours e, in fine a Nantes. Questo è solo un esempio dell’ampia gamma di scelte che propone questa nazione.

America

Un altro percorso completamente pianeggiante, lungo più di 1000 km, parte da Puerto Montt, nel cuore del Cile. Percorrendo i luoghi più belli della Patagonia, incontra diversi Parchi Nazionali, come Queulat o il Cerro Castillo, ricchi di enormi foreste antiche.

Tra le varie possibilità che offre il continente americano, un percorso particolarmente affascinante segue le tracce di Hemingway e del Che sulle vie del tabacco che si intersecano alla scoperta di Cuba: Havana, Vinales, Cienfuegos, Trinidad e Santa Clara.

Africa

Dicono che chi vede l’Africa, poi se ne innamora. Sembra che la pensino così molte persone che visitano, ad esempio, la Tanzania. Parchi Naturali, laghi e dune, colori struggenti e panorami indimenticabili. Uno dei viaggi più lunghi fatti in bicicletta in questo Stato è iniziato a Dar es Salaam  (capitale della Tanzania) e ha toccato il confine con il Monzambico, il lago Nyassa, Nkata Bay, il lago Tanganyika, il lago Vittoria e il villaggio di Ilunda: un percorso lungo 5000 km. Vivere un safari in Tanzania, in sella ad una bicicletta, può essere reso possibile da Safari Avventura, un tour operator che offre anche la possibilità di affrontare escursioni in bicicletta nei meravigliosi paesaggi africani.

Anche il Sud Africa dona ricordi indimenticabili ed esperienze uniche grazie alla Garden Route che parte da Città del Capo e raggiunge Porth Elizabeh  attraversando la regione del Karoo. All’interno del Garden Rute National Park potrete vedere antiche foreste e immense costiere selvagge unite da una brillante catena di laghi.

Asia

Il continente asiatico non è certo da meno  e, anche in questo caso, la natura e i colori, tracciano segni indelebili nella memoria dei cicloturisti che solcheranno le loro strade. Un esempio è il sentiero epico che da Hanoi porta fino a Ho Chi Minh. 1200 km che vi condurranno alle risaie di Ninh Binh e alla baia di Halong.

Per chi vuole affrontare qualcosa di veramente difficile c’è il percorso, lungo circa 1000 km, che porta da Lhasa, in Tibet, fino a Kathmandu seguendo un tracciato storico, culturale e religioso.

More Like This


Categorie


Bikelife

Add a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi