Il cicloturismo e le vacanze in bici

Le vacanze in montagna in bicicletta stanno diventando sempre più popolari, questo grazie agli enti e alle associazioni di ciclisti che lavorano duramente per la creazione di percorsi dedicati al cicloturismo. La crescita è confermata anche dal fatto che siti di viaggi e vacanze iniziano sempre di più a parlare di vacanze in bicicletta, fornendo informazioni utili sugli itinerari e i percorsi che permettono ai cicloturisti di vedere le bellezze culturali e naturalistiche dell’Italia. Se da un lato si fa un gran parlare dello slow travel, ossia quel modo di fare le vacanze in modo rilassato per permettere ai turisti di immergersi in posti e luoghi che altrimenti non potrebbero vivere appieno con un altro tipo di vacanza, da un altro lato bisogna comprendere che dietro alle vacanze in bici c’è una organizzazione incredibile. Per gli amanti della bicicletta questo tipo di vacanze sono già conosciute da tempo, ma è un modo di fare le vacanze che sta prendendo sempre più piede anche per chi non usa la bicicletta nel quotidiano. Ed il motivo è affascinante e molto semplice.

Vacanze in bici italia

Passeggiare su strade e sentieri non aperti al traffico delle auto, o comunque con un traffico molto ridotto, è una esperienza decisamente molto bella che permette di fermarsi in posti dove c’è una natura incredibile, senza parlare dei paesi e borghi storici che si possono incontrare nei vari percorsi, dove durante le pause si possono visitare i monumenti caratteristici, e perché no mangiare i piatti locali, una ricchezza che solo l’Italia più proporre. Dalle alpi alle coste del sud ci sono percorsi adatti per tutti, adatti anche per una vacanza in bici con la famiglia, in percorsi organizzati su strade e sentieri di facile percorrenza, senza salite particolarmente difficili o terreni accidentati. Un esempio possono essere i percorsi di cicloturismo sul Lago di Garda, dove si può scegliere tra 3 percorsi che permettono di visitare i panorami più belli del Lago del nord Italia. Un altro bellissimo esempio è il percorso cicloturistico del Salento, tra le splendide città della puglia come Lecce, Otranto e Leuca, dove tra il buon cibo e luoghi affascinanti si può anche fare un bagno al mare.

Vacanza in bicicletta con bambini

Chi vuole organizzare le ferie in cicloturismo con bambini può vedere se ci ci sono per le vacanze in bici tour operator per lo più locali. Se non avete le biciclette non preoccupatevi, il tour operator specializzato in cicloturismo ha sicuramente una serie di fornitori che affittano biciclette normali, mountain bike e bici con pedalata assistita. Se avete bimbi che vanno sul seggiolino è meglio affittare bici elettriche con pedalata assistita, così non dovrete faticare troppo sulle salite e potete poi ricaricare la batteria una volta giunti al bike hotel. Se invece avete bambini che vanno in bicicletta informatevi sui percorsi.

Percorsi cicloturismo e Google Maps

Un modo molto semplice è quello di farsi inviare una mappa via email o via whatsapp e poi controllare su google il territorio, con la visualizzazione con le pendenze. Si fa dal pc attivando la visualizzazione “rilievo” dal menù in alto a sinistra, le 3 lineette, così potete vedere quali strade e sentieri sono in salita ed in discesa in modo molto semplice e i dati su salite e discese sono sufficientemente accurati per il cicloturismo. Per vedere le altezze del percorso di cicloturismo su Google Maps cliccate su indicazioni stradali, impostate il percorso a piedi, mettete ora l’indirizzo di partenza, le varie tappe del percorso da fare fino all’indirizzo di arrivo, in basso vedrete il grafico con l’altitudine per ogni punto del percorso e di conseguenza il cambio di pendenza.

More Like This


Categorie


Cicloturismo

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi