Cosa bere in bici: integratori di sali minerali per ciclisti

Quando giungeranno le belle giornate gli appassionati dei viaggi sulle ruote a pedali cominceranno a viaggiare per strade e sentieri del nostro Paese sulla loro bici. Specialmente nei periodi e nelle ore più calde sarà necessario procedere con una costante e corretta idratazione, aspetto da non sottovalutare durante l’attività fisica.

Vediamo in questo articolo come fare per idratarsi quando si è in bici e quali sono i migliori prodotti a cui rivolgersi per reintegrare i sali minerali che perdiamo durante l’attività fisica. Bere è importante in questi momenti e vi sono varie bevande che possono fare al caso nostro.

Per prima regola è bene sapere che, come per qualsiasi attività fisica si svolga, bere è essenziale. Il nostro corpo è per il 65% formato da acqua e la percentuale deve essere mantenuta in perfetto equilibrio. Quindi alla disidratazione deve corrispondere un reintegro dei liquidi e delle sostanze minerali che con il sudore abbandonano il nostro corpo.

Quanto e come bere in bici

Uno degli elementi spesso sottovalutati è che durante l’attività fisica sarebbe necessario bere prima di arrivare a sentire la sensazione di sete. Inoltre bisognerebbe evitare bevande ghiacciate o di contro troppo calde perché potrebbero portare a patologie gastrointestinali.

Quando non siamo in attività, ma nella fase si riposo, è bene bere e mantenere il corpo idratato anche lontano dai principali pasti quotidiani. Come regola una persona deve bere almeno 2 litri di acqua ogni giorno.

Durante l’attività in cui si è soggetti a sforzo fisico, in base a diversi fattori come ambiente, tempo e intensità, i liquidi vanno assunti con piccoli sorsi e soprattutto a temperatura ambiente. Per evitare di appesantirsi troppo, nelle giornate particolarmente calde come quelle estive, è consigliabile bere una quantità inferiore ai 200 ml di acqua almeno ogni 15 minuti.

Ecco le bevande da bere durante le giornate in bici

Le bevande da assumere durante le attività sportive sono classificate in base alla pressione osmotica che possiedono ed è messa a confronto con quella del plasma (280-300 mosmol/kg H2O). Ecco quali sono queste bevande:

  • Ipotoniche: sono quelle bevande dove la sostanza contenuta determina una pressione osmotica che è più bassa di quella del plasma. Avendo un’assimilazione veloce, sono ideali durante lo sforzo fisico;
  • Bevande isotoniche: qui la pressione osmotica di cui sopra è uguale a quella del plasma. Avendo un’assimilazione meno rapida di quelle ipotoniche, oltre che durante lo sforzo, è consigliabile assumerle anche prima di cominciare l’attività;
  • Bevande ipertoniche: qui la pressione osmotica è maggiore rispetto a quella del plasma. Hanno tempi lunghi di assimilazione e sono ideali da assumere alla fine dell’attività sportiva.

Bevande con sali minerali

Sono ottimi da assumere dopo un’attività sportiva gli integratori di sali minerali. Oltre all’acqua che è un elemento decisamente importante per il nostro fabbisogno fisico, andando in bici, come per qualsiasi atra attività sportiva, il corpo espelle anche importanti minerali. Gli integratori di sali minerali, sono studiati appositamente per reintegrare quelli specifici che si perdono automaticamente sudando.

More Like This


Categorie


Bikelife

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi