Percorsi in bicicletta sul Lago di Garda

Il Lago di Garda non è solo una bellezza naturale da visitare a piedi o osservandolo mentre si beve o si mangia qualcosa di passaggio. Questo luogo magico e dal sapore di natura, permette anche altre cose molto interessanti e affascinanti che si possono fare quando la stagione si fa più calda, come in primavera o in estate.

Parliamo dei percorsi in bicicletta sul Lago di Garda, che presenta la possibilità di seguire diversi itinerari molto belli. Nel nostro articolo andremo ad analizzare solo alcuni di questi, mentre su parchidelgarda.com puoi conoscere tanti altri itinerari in bici sul Garda.

Gli itinerari in bicicletta

Ecco alcuni caratteristici itinerari che si possono percorrere in bici sullo straordinario Lago di Garda:

Le colline della battaglia: è un percorso che non solo vi porta a contatto con la natura, ma vi troverete a passare per luoghi che hanno un importante collocamento storico. Infatti, si tratta di zone che hanno visto combattere l’esercito di Napoleone III insieme a quello sardo-piemontese di Vittorio Emanuele II, nel giorno 24 giugno del 1859. In quella battaglia sconfissero gli austriaci di Francesco Giuseppe.

Il percorso ha il suo punto di inizio a Peschiera del Garda, attraverso la pista ciclabile si giunge fino a Monzambano. Altro percorso fattibile è quello che parte dalla città di Sirmione e conduce a San Martino della Battaglia.

Strada della Forra e Tremosine: la strada che percorrerete non è una come tante altre, ma sarete su un tratto che vi incanterà in maniera indelebile. Gli scenari che offre il tragitto sono da capogiro, procedendo verso la gardesana occidentale dovrete seguire le indicazioni per Campione del Garda. A suggellare il fatto che si tratti di una strada senza eguali, vi è una celebre frase pronunciata da Winston Churchill, che in merito ad essa disse che era ‘La strada più bella del mondo’.

Percorrendo la strada della Forra si giunge all’altopiano di Tremosine, altro luogo incantevole da dover vedere lungo il vostro itinerario in questi luoghi. Pedalando giungerete anche ad un punto panoramico suggestivo e dalla vista mozzafiato, che viene chiamato la ‘Terrazza del Brivido’.

Ciclopista Peschiera – Mantova: tra coloro che amano le pedalate e la ricerca di itinerari particolarmente suggestivi, è conosciuta per fama la pista ciclabile che si snoda attraverso il fiume Mincio, collegando appunto la città di Peschiera del Garda a Mantova. I paesaggi sono davvero belli e il percorso prevede circa 45 km per giungere a destinazione. Il tratto è assolutamente pianeggiante per cui adatto a tutti, sia per le persone adulte che per i bambini.

A rendere magico questo percorso vi è il fatto di attraversare quelli che sono considerati tra i borghi più belli d’Italia, con l’aggiunta di giungere a Mantova passando attraverso i suoi laghetti, che a seconda del periodo in cui si giunge lì possono mostrare la fioritura del Fior di Loto. Insomma, un posto che unisce la piacevolezza di una pedalata senza fatica, alla consapevolezza di essere all’interno di alcune meraviglie che ci ha donato la natura.

More Like This


Categorie


Bike hotels

Add a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi