Romantische Strasse: da Würzburg a Donauwörth

La Romantische Strasse, uno dei percorsi turistici più famosi e popolari d’Europa, attraversa tutta la Baviera da nord a sud e consente a chi lo percorre di godere di un paesaggio mozzafiato, all’interno di un territorio ricco di natura, storia ed architettura. Questo particolare itinerario è adatto anche alle famiglie e consente di effettuare diverse e suggestive soste per ammirare scorci meravigliosi.

La Romantische Strasse è percorribile in moto, auto e camper, ma anche a piedi; in quest’ultimo caso, l’intero percorso è lungo 550 chilometri. Per chi desidera dedicarsi al cicloturismo, invece, è presenta una pista ciclabile segnalata da segnaletica di colore verde.

La località suggerita per l’inizio di questo itinerario tutto tedesco è la città di Würzburg, conosciuta per i suoi antichi palazzi e per alcune opere di Balthasar Neumann e Tiepolo. Il paesaggio è magnifico ed è immerso nei vigneti della Franconia.

Würzburg – Wertheim

La prima tappa del percorso si snoda attraverso i piccoli paesi della valle di Steinbachtal; dopo una sosta consigliata alla chiesa medievale fortificata di Dertingen, è possibile seguire il torrente Aalbach fino a Bettingen. Da qui, dopo un percorso di 45 chilometri, il fiume Meno condurrà fino a Wertheim, graziosa cittadina medievale dominata dalle rovine dell’antico castello.

Wertheim – Bad Mergentheim

Questo secondo tratto è inserito all’interno della valle del Tauber; da qui, seguendo il corso del fiume tra la natura incontaminata, è possibile arrivare a Gamburg e a Tauberbischofsheim. Dopo aver percorso 50 chilometri, si raggiunge Bad Mergentheim, celebre stazione termale.

Bad Mergentheim – Rothenburg o.d. Tauber

Attraverso la valle del Tauber, nella strada in cui la Romantische Strasse incontra la strada dei castelli, si raggiunge Rothenburg, una delle città più famose dell’intero itinerario. Racchiusa tra spesse mura, è consigliabile visitare il centro storico per ammirarne le sette porte medievali e per  ascoltare leggende e storie locali.

Rothenburg o.d. Tauber – Dinkelsbühl (60 km)

Dopo aver percorso 55 chilometri ed aver raggiunto Rothenburg, si arriva al castello barocco di Schillingsfürst e, successivamente, a Feuchtwangen e Dinkelsbühl. Il paesaggio è davvero ricco di storia e memorie ed è possibile visitare la cattedrale di St. Georg, una delle più belle chiese tardogotiche tedesche.

Dinkelsbühl – Nördlingen

Percorrendo 40 chilometri all’interno del famoso Nördlinger Ries, un cratere meteoritico che risale a 15 milioni di anni fa, si giunge a Nördlingen; questa città è molto particolare e permette ancora di percorrere interamente la cinta muraria. Infatti, Nordlingen ha conservato l’aspetto di città medievale; inoltre, è possibile visitare la Chiesa a sala di San Giorgio, il cui campanile alto 100 metri consente di godere di un meraviglioso panorama tutti i mesi dell’anno.

Nördlingen – Donauwörth/Rain (40/65 km)

L’itinerario muta pian piano il suo aspetto e la pedalata prosegue lungo la valle di Wörnitz; poi, seguendo il corso del fiume fino a Donauwörth, in aperta campagna, si arriva alla confluenza dei fiumi Wörnitz e Danubio.

La prima tappa di destinazione è Donauworth, le cui imponenti case borghesi si affacciano sulla Reichstrasse, una delle più belle strade della Baviera.

Infine, si raggiunge Rain, la città dei fiori. Baluardo a protezione dei confini settentrionali della Baviera nel Medioevo, oggi la città ha un vasto sito archeologico dove poter ammirare le testimonianze del passato.

More Like This


Categorie


Cicloturismo

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi